Stefania Rocca “Ho paura del matrimonio”

stefania-rocca_0

L’attrice Stefania Rocca racconta su Chi l’amore per Carlo Capasa, un imprenditore della moda, e la paura del matrimonio nonostante stia insieme al suo compagno dal 2005 “Ho un po’ paura del matrimonio” ha spiegato l’attrice “Forse per scaramanzia, forse perché i miei genitori sono separati. Anche se sono più romantica, rispetto al passato, mi spaventano gli annunci, l’abito, le feste. Carlo, invece, ci pensa. Stiamo insieme dal 2005. Lo frequentavo per lavoro da prima. Poi, una sera siamo andati a un concerto di Laurie Anderson e Lou Reed, a Milano. Eravamo in ritardo e lui, per correre, mi ha preso per mano. Tra noi c’è stata una scarica elettrica. Per paura non ci siamo guardati per tutta la sera”

“Si può dire che non esiste una famiglia se non c’è amore” ha poi spiegato Stefania Rocca “Da piccola avrei voluto una di quelle famiglie unite, quelle che fanno sempre tutto insieme. La mia – mamma sarta, papà capo sorvegliante Fiat, tre sorelle – non era così, e ci ho sofferto. Poi ho capito che ci sono diversi tipi di famiglia. Quella di Carlo (pugliese) è la grande famiglia del Sud dove mi sono trovata subito bene. Mia suocera Maria Luisa è fantastica. Mi ha insegnato le ricette pugliesi: fave e cicoria e polpo in pignatta”

Il tradimento però c’è stato nella vita di Stefania Rocca “Non mi è capitato di essere divisa tra due amori. Mi è successo di non essere totalmente fedele, e di scegliere un terzo uomo. Non ce la farei ad avere un amante fisso. Tradisco Carlo solo con il mio lavoro. Sublimo. E se dovesse tradirmi lui, preferisco non saperlo”

valentina