Svizzera: autobus si schianta in galleria, 28 morti

Svizzera incidente autobus

Un gravissimo incedente stradale è avvenuto a Sierre, nel cantone Vallese, in Svizzera. Un autobus scolastico proveniente dal Belgio si è schiantato in una galleria, non c’è stato nulla da fare per 28 persone, 22 dei quali erano bambini. L’autobus stava trasportando 52 persone, si trattava di una gita scolastica che purtroppo per questi bambini è terminata in tragedia. 24 sono rimasti feriti, molti dei quali hanno riportato lesioni gravi. La dinamica dell’incidente, al momento ancora incerta, si basa sulla possibilità di un colpo di sonno da parte dell’autista.

Infatti l’autobus all’improvviso si è schiantato sulla parte sinistra della galleria, incuneandosi in un cunicolo di sicurezza. A bordo c’erano due autisti, entrambi sono morti sul colpo. Un incidente tragico che però ha visto la tempestività dei mezzi di soccorso, con ben 200 persone che hanno lavorato per tutta la notte tentando di salvare qualche vita. I feriti sono stati trasportati con gli elicotteri in quattro ospedali della zona, ben dodici ambulanze sono arrivate sul luogo dell’incidente.

Totalmente sconvolti sono rimasti i cittadini belgi, soprattutto perché le vittime sono per la maggior parte bambini che pensavano di vivere una bella esperienza ed invece hanno trovato la morte. In Belgio è lutto nazionale, in questo momento le famiglie delle vittime si stanno recando in zona per dare l’ultimo saluto ai loro piccoli angeli. Nessuno si riesce ancora a capacitare di come sia potuto accadere un incidente del genere.