Taylor Mega chiede scusa a Barbara D’Urso e torna a Live per parlare di truffe online

Taylor Mega ha chiesto scusa alla conduttrice tv Barbara D’Urso ed è tornata ieri a Live – Non è la D’Urso per parlare di truffe online. Come ben ricorderete la dottoressa Giò cacciò Taylor Mega e decise di non invitarla più per aver postato una foto in cui mostrava il dito medio davanti ad un mezzo della polizia.

La padrona di casa ha spiegato i motivi che hanno portato l’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi ad essere di nuovo ospite a Live – Non è la D’Urso: “Siccome io sono coerente, sapete che Taylor Mega non veniva più invitata nelle trasmissioni che io conduco per un episodio avvenuto in diretta. Taylor mi ha inviato un messaggio, mi ha chiesto scusa, ha ribadito la sua stima per me e per le forze dell’ordine, e quindi automaticamente, chi ha il coraggio di chiedere scusa, assolutamente viene da me perdonato”.

La famosa web influencer, modella e personaggio tv ha parlato di alcune truffe che si sono concretizzate attraverso i suoi social. In un servizio, il tg satirico di Canale 5 Striscia la Notizia aveva scoperto diverse pubblicità promosse dalla web influencer che avevano creato dei problemi ai suoi numerosi follower.

La modella ha risposto alle accuse, sostenendo di essere stata lei stessa vittima: “La colpa non è mia – ha spiegato -. Mi ero affidata a brand con cui avevo già collaborato. Un’azienda per esempio ha chiuso. Io ci tengo molto ai mie fan, ho deciso di finanziare un class action contro questo brand. Qualsiasi persona che è stata truffata può mandarmi uno screen e io agirò tramite i miei legali”.

Redazione-iGossip