Test per Infermieri, provano in 6000 per una sistemazione sicura

Test per aspiranti infermieri svolti regolarmente: migliaia di candidati per pochi posti sicuri

Test per infermieri e professioni sanitarie: secondo molti aspiranti studenti sono gli unici corsi che, al momento, garantiscono una sistemazione sicura in Italia. In questi giorni sono in corso presso tutte le Università italiane i quiz per gli aspiranti infermieri o tecnici sanitari. Sono migliaia i giovani che provano a vincere la lotteria sanitaria che permetterà solo ad uno su sette di entrare nel campus. Secondo la maggior parte dei giovani, in questo periodo di crisi, in cui ci sono molti corsi di laurea che non offrono uno sbocco lavorativo sicuro, le professioni sanitarie sono una buona risposta per chi ha voglia di lavorare e di guadagnare, con un titolo.

Per i test per Infermieri e professioni sanitarie, i campus delle facoltà di scienze infermieristiche e mediche sono superaffollate in questi giorni. I giovani vogliono una sistemazione sicura, che gli garantisca guadagno dopo tanto studio e sacrifici. Solo a Bari sono arrivati più di seimila candidati per soli 800 posti. Alcuni ce la faranno ed altri resteranno nel limbo delle facoltà senza uscita lavorativa. I quiz si sono svolti in tranquillità e secondo i responsabili studenteschi non ci sono stati problemi. Le misure di sicurezza adottate sono state le stesse che sono state viste per i test di medicina. Metal detector, oggetti personali nelle buste e controlli severi durante i test.

Alle tredici, le prove di ammissione alle facoltà sanitarie sono terminate. Il tempo per rispondere ai test di infermieristica e professioni sanitarie è scaduto ed i candidati hanno dovuto restituire penne e materiale di cancelleria. Qualcuno di loro sarà in ed altri out. I posti a queste facoltà sono i più ambiti perchè la professione degli infermieri è molto ricercata e sicuramente è uno dei lavori che ha più domanda in Italia. Un in bocca al lupo agli aspiranti infermieri e tecnici sanitari con la speranza che non diventi saturo anche questo sbocco lavorativo sicuro.

WebWriter