Tony Colombo, il figlio della moglie Tina Rispoli stacca l’orecchio al rivale in amore

Tony Colombo e la moglie Tina Rispoli finiscono indirettamente di nuovo sotto i riflettori mediatici, dopo il loro matrimonio trash e chiacchieratissimo, perché il figlio della vedova del boss Gaetano Marino ha staccato l’orecchio al rivale in amore.

Tony Colombo e Tina Rispoli – Foto: Facebook

Il 23enne Crescenzo Marino, il figlio di Tina Rispoli e del defunto boss Gaetano Marino (ucciso nell’agosto del 2012 a Terracina) è stato fermato dagli agenti poiché dopo aver scoperto dei messaggi scambiati da un rivale in amore di 25 anni con la sua ragazza lo avrebbe atteso in strada per il “chiarimento”. Accuse gravissime nei suoi confronti sono state formulate dal magistrato della Procura di Napoli Nord. “Ha torto, doveva tenersi le palate“, avrebbe detto il giovane agli agenti arrivati sul posto per ammanettarlo e portarlo in Procura, come ha riferito il quotidiano Il Mattino.

“Questo arresto conferma come sia necessario mantenere i riflettori accesi su quella famiglia. Se confermate le modalità brutali dell’aggressione, si tratterebbe di un episodio di violenza inquietante, la prova che i figli sono segnati dal destino dei genitori e che non basta un matrimonio a cancellare anni di una cultura fatta di violenza e sopraffazione”, ha commentato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che aveva già avuto uno scontro verbale con Tony Colombo per le nozze con Tina Rispoli, la mamma del giovane arrestato.

Ora il 23enne è stato portato nel carcere di Poggioreale ed è accusato di lesioni personali gravi.

Redazione-iGossip