Unicef: Britti, Gazzè e Noemi per sostenere Corno Africa

LLife for Unicef: Alex Britti, Gazzè e Noemi in concerto per il corno d'Africa

Al via la manifestazione “Life for Unicef” programmata per ieri sera 9 settembre 2011 all’Arena parco Nord di bologna. Un evento di musica umanitario che ha visto come protagonisti i cantanti italiani Alex Britti, Max Gazzè e la diva di X-Factor, Noemi. Un evento umanitario promosso dall’Unicef per far fronte all’emergenza in Corno d’Africa, che ha coinvolto già 12,4 milioni di persone. I divi della musica si sono prestati a regalare una deliziosa notte in musica ed allegria ad un pubblico che doveva mostrarsi molto generoso. Il presidente Unicef Italia, Vincenzo Spadafora, presente sul palco ha ricordato ai presenti l’importanza di questi progetti umanitari, alcune volte unica possibilità di salvezza per popolazioni meno fortunate.

Life for Unicef ha coinvolto ieri sera nell’arena di Bologna Alex Britti, Max Gazzè e Noemi. I cantanti si sono sfidati a colpo di microfono ed hanno fatto divertire il pubblico, in favore di donazioni per l’emergenza in Corno d’Africa. L’intento è quello di devolvere il ricavato della vendita dei biglietti dell’evento al Fondo Unicef pre affrontare la siccità africana che ha colpito circa 12 milioni e mezzo di persone tra cui un milione e mezzo di bambini. L’evento all’insegna della musica ha lasciato anche spazio al divertimento, portando sul palco anche i comici di Colorado e Zelig come Baz, Kalabrugovic e Giacobazzi.

Una serata divertente per Britti, Gazzè e Noemi insieme a comici italiani per ricavare fondi e sostenere il Corno d’Africa in questo devastante periodo di siccità. Le stagioni delle piogge sono state scarse ed hanno aggravato ancor di più la situazione. Il presso del grano è salito del 200% e le famiglie ed il bestiame non hanno possibilità di cibarsi. La situazione è drammatica e l’Unicef cerca di impegnarsi per far fronte all’emergenza. Il Cpl Life for Unicef è stato organizzato dal gruppo cooperativo emiliano Cpl Concordia. La serata di umanità musica e divertimento è un ottimo spiraglio per il buio in cui imperversano le popolazioni africane.

WebWriter