Video Youtube Napoli Villareal, goal Hamsik e Cavani, sintesi e highlights

Napoli Villareal Champions League, Cavani e Hamsik in goal e il San Paolo esplode

Il San Paolo, esaurito in ogni ordine di posto, porta fortuna alla squadra di Mazzarri che, dopo ben 21 anni ritorna a vincere in Champions League in casa. Una bolgia lo stadio partenopeo. Cori che fanno rabbrividire anche Mazzarri che a fine partita appare stressato, quasi esausto. Napoli Villareal (Video da Youtube dei goal di Hamsik e Cavani, sintesi e highlights in fondo all’articolo) è un grande ritorno nell’Europa che conta. De Laurentis gongola ed alza gli occhi al cielo dopo entrambi i gol: un ringraziamento a San Gennaro per il miracolo rinnovato 21 anni dopo El Pibe de Oro Maradona?

Il Napoli parte forte, anzi fortissimo. Il Villareal di Giuseppe Rossi appare frastornato e viene demolito dalla corazzata azzurra in appena un quarto d’ora. Un uno due micidiale risolve l’incontro. E, verrebbe da dire, ci pensano sempre loro!  “Marechiaro Hamsik” e “Cavani il Matador, il Messia in Terra“, direbbe il vulcanico Raffaele Auriemma. Nel video Youtube della partita potrete osservare la velocità dell’azione di gioco della prima rete: il gesto atletico di Hamsik, sul filo del fuorigioco, è da spot per il giuoco del calcio.  Le grandi occasioni, si sa, esaltano lo slovacco: e la Champions League è una vetrina di tutto rispetto. De Laurentis lo aveva detto in continuazione in settimana: “meglio la Coppa”. Un ritornello, quasi un martello pneumatico nelle orecchie di Mazzarri e giocatori che, a dir la verità, non hanno assolutamente deluso le aspettative della vigilia.

Il secondo goal di Napoli Villareal (guarda il Video preso da Youtube con sintesi e highlights della partita) è in compartecipazione fra Lavezzi (che si procura il rigore) e Cavani che lo realizza spiazzando nettamente il portiere ospite. Il resto è storia, anzi leggenda. Il Napoli soffre un po’ nel secondo tempo ma ha occasioni nitide per portarsi sul 3-0. Cosa volere di più? Siamo solo ad inizio stagione. La speranza è che i gioiellini là davanti non si stanchino man mano che le partite aumentano: pochi sono i ricambi eccellenti. Tranne se, come sperano tutti, il Presidente non faccia una sorpresa ai tifosi nel calciomercato di Gennaio.

WebWriter