Vittorio Sgarbi attacca Rocco Casalino per lo scandalo trading: “Invoca il rispetto della privacy, fa ridere”

Vittorio Sgarbi ha attaccato duramente Rocco Casalino su Twitter in merito allo scandalo trading online che ha travolto il fidanzato dell’ex gieffino, José Carlos Alvarez Aguila. Qualche giorno fa La Verità ha lanciato lo scoop sulla segnalazione all’Antiriciclaggio dei movimenti finanziari del fidanzato cubano dell’ex coordinatore della comunicazione nazionale, regionale e comunale del Movimento 5 Stelle, rivelando che il giovane centroamericano ha cominciato a speculare sui più importanti siti di trading online, movimentando sul suo conto corrente qualcosa come 150.000 euro.

Vittorio Sgarbi e Rocco Casalino – Foto: Dagospia.com

I due fidanzati rischiano di fare vacanze separate: «Stavo andando in ferie senza di lui – ha detto Casalino alla stampa -, perché diceva di non avere il denaro per pagarsele. Io ho obiettato: “Ma come, se hai 30.000 euro sul conto?”. Risposta: “Mi servono”. E invece, come ho scoperto oggi, non voleva ammettere che aveva perso tutti i suoi soldi. Ma io le ferie non gliele pago, non è giusto».

Non sono mancati attacchi, polemiche e critiche al vetriolo all’indirizzo del portavoce e capo dell’ufficio stampa del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, un ruolo che lo vede trasformarsi in una sorta di “spin doctor” della comunicazione politica del Movimento 5 Stelle, che ha invocato il rispetto della privacy.

A partire dal politico e critico d’arte Vittorio Sgarbi che su Twitter ha cinguettato: “Casalino, l’uomo delle tempeste di me**a, le campagne di diffamazione contro gli avversari politici quando si occupava della comunicazione del M5S, che adesso, da Portavoce del Governo, invoca rispetto della privacy, fa davvero ridere!”.

Il caso è esploso alcuni giorni fa e sta facendo molto rumore sul web e sulla carta stampata.

Redazione-iGossip