Yara Gambirasio Ultime Notizie : Forse Uccisa Con Un Punteruolo

Ancora notizie assurde e contrastanti quelle che provengono da Milano, dove l’anatomopatologa Cristina Catteneo ha eseguito l’autopsia sul piccolo cadavere sfregiato di Yara Gambirasio, la bimba di appena tredici anni il cui corpo è stato ritrovato sabato 26 febbraio nelle campagne a 10 chilometri da casa , fra sterpaglie e arbusti.

Yara Gambirasio

Sebbene non sia ancora pronti i dati provenienti dall’esame autoptico inizia a venir fuori dalla vicenda una realtà parallela che non sembra comunque essere più serena della pista seguita fin’ora. Yara Gambirasio potrebbe essere stata brutalmente assassinata con un punteruolo anziché con un coltello. Oltre ai lievi segni di strangolamento sul collo che potrebbero significare la mancanza di forza del killer (si presume possa essere dunque una donna o un coetaneo della vittima), le sei ferite provocate dall’arma (e precisamente una al polso, una al collo e quattro dietro la schiena) sarebbero quindi compatibili con la punta del punteruolo.

Intanto, nel corso della giornata di mercoledì, le forze dell’ordine  la Cattaneo hanno effettuato un sopralluogo sul posto del ritrovamento, ovvero i campi attorno a Chignolo d’Isola, forse alla ricerca dell’arma o di qualcosa che potesse avvalorare le tesi già formulate sul macabro omicidio.

L’esito dell’autopsia effettuata sulla salma di Yara Gambirasio sarà pronto fra una settimana ma non è difficile l’anticipazione di alcuni risultati già a partire da lunedì, quando Cristina Cattaneo valuterà i primi dati in suo possesso.

WebWriter