Yara Gambirasio, Ultime Notizie: Terriccio Su Cadavere E’ Di Chignolo

Caso Yara Gambirasio. Ultime notizie provenienti dal fronte delle indagini smentirebbero l’indiscrezione circolata ieri sui mezzi di informazione. Alcune testate giornalistiche, infatti, avevano affermato, nella giornata di ieri, che il terriccio trovato sul cadavere di Yara non fosse di Chignolo D’Isola. Il tutto faceva ipotizzare che la 13 enne di Brembate di Sopra fosse stata uccisa in un altro posto, probabilmente nel cantiere di Mapello, per poi essere trascinata (o trasportata) già morta nei pressi di Chignolo, dove è stato trovato il cadavere della piccola Yara. Oggi, tuttavia, secondo le ultime notizie, è lo stesso pubblico ministero della procura a smentire le indiscrezioni.

Omicidio Yara Gambirasio, ultime notizie: terriccio sul cadavere di Yara proviene da Chignolo d’Isola

Il terriccio trovato sul cadavere di Yara è quelllo del campo di Chignolo D’Isola, dove è stato trovato il corpo. non ce ne sono altri!“. Ad affermarlo, smentendo ogni ulteriore ipotesi, è il pubblico ministero Letizia Ruggeri, rilasciando una dichiarazione ai giornalisti, desiderosi di novità sul caso della 13 enne di Brembate di Sopra. A che punto sono le indagini? Nei giorni scorsi, secondo indiscrezioni non confermate dagli inquirenti, gli investigatori avrebberointerrogato nuovamente gli operai che lavorano nel cantiere edile di Mapello. Sul luogo sono in corso ulteriori rilievi da parte del reparto scientifico dei carabinieri. La pista del cantiere era la privilegiata all’inizio delle indagini. I cani “fiuto” svizzeri, infatti, avevano fiutato tracce di Yara fino allo stesso cantiere.

WebWriter