Zaira Nara difende la sorella Wanda: “Donna rivoluzionaria, non è colpa sua se Mauro Icardi non gioca”

Zaira Nara ha difeso la sorella Wanda durante il programma We Can Talk, che va in onda su Telefé, dichiarando che è una donna rivoluzionaria. Il caso Mauro Icardi continua a tenere banco a livello nazionale e internazionale. La sorella del calciatore interista, Ivana Icardi, ha più volte attaccato duramente la cognata per motivi famigliari e professionali.

Zaira e Wanda Nara – Foto: Instagram

Secondo diversi ex calciatori, commentatori sportivi e dirigenti di calcio Wanda Nara è un ostacolo per la carriera di Mauro Icardi. Anche il giornale argentino Olè è andato giù pesante nei confronti della showgirl argentina del programma sportivo di Mediaset, Tiki Taka: “Icardi non è esattamente il miglior esempio di discrezione di di basso profilo, ma la sua carriera è stata più volte ostacolata dai post inopportuni della moglie. Più recenti le parole contro l’allenatore e i compagni di squadra del marito che lo hanno messo in una situazione di non ritorno nei confronti dell’Inter. Ognuno può esprimere la sua opinione, ma è anche responsabile delle conseguenze. Questo al netto della completa indipendenza che ha come agente di Icardi e del suo legittimo dovere di difendere i suoi interessi”.

L’opinionista tv e scrittrice Selvaggia Lucarelli ha invece elogiato la moglie di Icardi perché è una donna forte, combattiva e determinata in un mondo come quello del calcio che è ancora macho e discriminatorio nei confronti delle donne, attirandosi le critiche dell’ex marito della soubrette argentina, il calciatore Maxi Lopez.

Ora è scesa in campo anche sua sorella Zaira Nara che durante il programma We Can Talk ha dichiarato: “È molto brava come agente ed è molto rispettata in Italia. Recentemente le hanno consegnato un premio per la libertà d’espressione (Premio Socrate, ndr). Non è normale nell’ambiente calcistico che in un incontro con i proprietari di un club ci sia una donna così giovane. E lei si comporta come se fosse agente da una vita“. Zaira ha aggiunto che il fatto che Icardi non stia giocando all’Inter non è colpa di Wanda.