Gossippando n° 123: Kim Kardashian, Kanye West, Jennifer Aniston, Brad Pitt, Johnny Depp

Kim Kardashian e Kanye West: divorzio in vista

kim-kardashian-e-kanye-west

Crisi temporanea o vero e proprio divorzio?  È giallo per la presunta rottura tra Kim Kardashian e Kanye West: la modella e il cantante sembrano essere ad un punto di non ritorno. Secondo il tabloid inglese Daily Mail, Kim Kardashian avrebbe dato l’annuncio della separazione ufficiale col cantante, oltre ad aver già avviato le pratiche per l’affidamento dei figli.

La celebrity americana avrebbe atteso a dare l’annuncio per permettere al marito di riprendersi dopo un ricovero in ospedale per un esaurimento da stress. Nelle ultime ore, però, sarebbe emersa la conferma ufficiale; pronte anche alcune smentite, come quella di un amico di famiglia, secondo cui fra i due ci sarebbe solo una crisi temporanea.

Brad Pitt invita a cena Jennifer Aniston, ma lei rifiuta

aniston-brad-pitt

Povero Brad Pitt! Per l’attore sembra essere proprio un periodo NO. Dopo il divorzio complicato con Angelina Jolie, arriva anche il due di picche dell’ex compagna Jennifer Aniston. Secondo i ben informati, infatti, l’attrice durante una visita a Londra avrebbe ricevuto la telefonata di Brad Pitt, anche lui nella capitale londinese, per un invito a cena. Invito declinato però da parte di Jennifer Aniston, che non si è lasciata scappare l’occasione di vendicarsi del tradimento di Brad con Angelina Jolie, che l’ha poi portata alla separazione ufficiale.

Secondo il magazine britannico ‘Heat’ i due si sono sentiti e hanno avuto una breve conversazione ma Jennifer si sarebbe scusata con Brad, affermando che le avrebbe fatto piacere incontrarlo, ma di non potere per mancanza di tempo.

Uno smacco non indifferente per il povero Pitt, considerando il momento difficile che sta trascorrendo tra la separazione con la Jolie e le varie accuse di maltrattamenti nei confronti dei figli.

Johnny Depp è l’attore più pagato ma rende meno di tutti. La classifica di Forbes

Johnny-Depp

Cifre da capogiro per gli attori, record meno considerevoli per i film in cui recitano. Per il secondo anno di fila è Johnny Depp l’attore più pagato di Hollywood, ma anche quello che rende meno negli incassi al botteghino.

A decretarlo vincitore è la classifica della rivista statunitense di economia e finanza ‘Forbes’, che ha stilato la top 10 degli attori per i quali è stato fatto un confronto incrociato tra guadagno personale, budget di produzione e guadagno dei film in cui hanno recitato. Nel caso specifico, per ogni dollaro pagato a Depp, appena 2,80 dollari sono stati incassati al botteghino.

Subito dopo Johnny Depp c’è Will Smith (che fa guadagnare 5 dollari per ogni dollaro incassato); quinta posizione per George Clooney (6,70 dollari per ogni dollaro incassato). Un record al contrario, ma pur sempre un record.

Antonio Santamato

Dottore in Comunicazione, video-editor di igossip.it.