Quantcast

Grande Fratello 14, Peppe Tuccillo e Simone Nicastri: lite per la nomination

Grande Fratello 14: Peppe Tuccillo e Simone Nicastri hanno litigato dopo la diretta della seconda puntata del famoso e popolare reality show di Canale 5. Ieri sono finiti incredibilmente al televoto il simpatico fotografo sordomuto Peppe Tuccillo e Kevin Ishebabi. Un sistema di televoto davvero anomalo e bizzarro come ha sottolineato il popolo della Rete visto che i più nominati erano Luigi Tuccillo, Mary Falconieri e l’affascinante medico di Sassari Giovanni Angiolini. Resta il fatto che i fratelli Tuccillo erano certi di non finire in nomination, ma la loro strategia è stata completamente smontata dagli altri coinquilini, in particolar modo dal nerd Simone.

Grande Fratello 14, Peppe Tuccillo e Simone Nicastri litigano dopo il verdetto del televoto - Foto: Gossipetv.com
Grande Fratello 14, Peppe Tuccillo e Simone Nicastri litigano dopo il verdetto del televoto – Foto: Gossipetv.com

Durante la seconda puntata del GF14, i fratelli Tuccillo (in particolar modo Peppe) sono stati elogiati dalla conduttrice del Grande Fratello 2015 Alessia Marcuzzi oltre che dai due opinionisti d’eccezione: l’amatissimo attore Claudio Amendola e il simpatico paroliere Cristiano Malgioglio. Gli altri concorrenti del Grande Fratello 2015 si sono invece schierati contro Luigi Tuccillo poiché è uno spietato calcolatore e stratega, e pertanto hanno mandato in nomination i due fratelli Tuccillo.

Dopo la diretta i Tuccillo hanno fatto due conti e dopo aver scoperto di essere stati nominati dal loro “amico” Simone, Peppe si è scontrato duramente contro Nicastri accusandolo di essere un “traditore”. Parole forti e dure che hanno accesso gli animi. Dopo una settimana di sommaria pace e tranquillità, il nervosismo per via delle nomination è già alle stelle!