Guido Soldati sparla della Redazione di Uomini e Donne

Guido-Soldati

Sam Wood intervistata riguardo la sua partecipazione a Uomini e Donne ha parlato anche di Guido Soldati definendolo come una persona poco sincera “Io dico “Ma sei stato tu a scrivere al programma per partecipare di nuovo dopo la rottura della tua storia?”, lui ha negato dicendo “Per forza la redazione dice così, non ammetteranno mai che mi hanno richiamato per partecipare!”” ha raccontato Sam.

Rivelando poi che “(…) Un giorno, dopo che hanno spostato per quattro volte la registrazione di una puntata lui era furioso perché volevamo vederci e i nostri piani sono saltati per questi spostamenti” ha raccontato la protagonista di Uomini e Donne “al telefono è esploso parlando malissimo della redazione e del sistema che c’è dietro, dicendo che loro non se ne fregano proprio niente di nessuno di noi, che siamo pupazzi, che loro ci usano per giocare e fare il loro programma, manovrandoci per i loro comodi senza rispettare la nostra vita fuori, che non siamo pagati ma si aspettano di tutto da noi.. era furioso!”

“Lui continuava a raccontarmi cose contro la trasmissione, dicendo che lui l’anno scorso con la storia con Barbara ha fatto alzare gli ascolti, più di un milione di viewers, perché quando lui è entrato era il bello della situazione e loro lo hanno richiamato perché lui serviva lì dentro, perché l’unica cosa che conta sono gli ascolti. (…) mi ha detto una volta “Ma seconda te con chi credi che la redazione vuole che porti avanti una storia”, mi fa, “Per forza te! Guarda, te sei molto televisiva, le altre no, io e te siamo una coppia televisiva”.. io mi sono messa a ridere, ho detto “Ma che vuol dire coppia televisiva? Cos’è, un mestiere?”.”