Quantcast

Hamilton è il primo uomo Di.Vas per la campagna Valentino Pink P.P.

Hamilton è il primo uomo Di.Vas per la campagna Valentino Pink P.P. Il Valentino DI.VAs è un personaggio poliedrico di codici e valori interiori, creato dal direttore creativo della maison Pierpaolo Piccioli. Per lo stilista, dal cinema, alla musica, dalla letteratura allo sport, ciascun Di.Vas svolge un ruolo chiave nel sostenere la nuova visione guadagnando in diversità.

Sir Lewis Hamilton, sette volte campione del mondo di Formula 1, entra nei valori di Piccioli con la sua autenticità. Considerato uno dei piloti di maggior successo in Formula1, l’approccio di Lewis fuori pista è dedicato, attraverso la sua posizione e la sua piattaforma, a guidare il cambiamento nel motor-sport per le generazioni future.

Nel 2021 Lewis ha lanciato una fondazione, Mission 44, che mira a sostenere i giovani provenienti da gruppi sottorappresentati in Regno Unito, attraverso partnership strategiche, collaborazioni, donazioni e advocacy. “Grandi cose accadono – commenta il pilota – quando abbracciamo il nostro io autentico, ma accadono cose ancora più grandi quando ci riuniamo per scambiare le nostre visioni, valori e creatività. Sono onorato di unire le forze con Pierpaolo e Valentino, un marchio che ho da tempo ammirato, per celebrare la Pink PP Collection”.

“Nella sua breve biografia su Instagram, Lewis scrive ‘Uguali diritti per tutti. L’amore è tutto’. Poche parole che vogliono dire molto. Lewis è un interprete, è in grado di usare la sua energia per esprimere la sua autenticità. Il talento che diffonde con tutta la sua persona va ben oltre la sua sportività eccellenza e abbraccia tutto ciò che fa”.

Hamilton lavorerà anche su Valentino the Narratives, la prima campagna di solo testo del settore che invita noti personaggi a prestare la propria voce per creare campagne di grande impatto.

In autunno Hamilton presterà una citazione personale a questa iniziativa sul tema di “Amore”, che verrà visualizzata in finestre selezionate di librerie indipendenti all’interno Londra, segnando la prima volta che la campagna entrerà nel Regno Unito.