Quantcast

Helen Mirren vorrebbe lavorare con Checco Zalone

Helen Mirren ha dichiarato di voler lavorare con Checco Zalone per diverse ragioni: adora il lavoro del comico, ama l’Italia e vorrebbe girare un film in Puglia.

Helen Mirren – foto cntraveler.com

A confessarlo è la stessa attrice premio Oscar al Corriere della Sera in occasione del Festival di Berlino 2020, dove ha ricevuto l’Orso d’Oro alla carriera.

“Vorrei lavorare in qualunque film ambientato in Puglia, adoro Checco Zalone – ha raccontato l’attrice britannica – Ho una casa nel Salento e faccio una vita normale, partecipo alle feste di paese, vado a fare la spesa, mi dedico al giardinaggio”.

Il legame con il cinema italiano, rinforzato con l’esperienza in The Leisure Seekure di Paolo Virzì, nasce da lontano: “Anna Magnani, Sophia Loren, Monica Vitti in L’avventura di Antonioni, e fu una rivelazione. Lo vidi da ragazza quando facevo la cameriera a Brighton, mi rinchiudevo nei cinema che sapevano di birra e tabacco”.

Parlando del suo amore per il cinema italiano, poi, l’attrice di The Queen – La regina ha ricordato la sua partecipazione al film Caligola di Tinto Brass del 1979: “Almeno per l’epoca, fu uno shock quando è uscito. Ricordo che in un’intervista dissi: sono sicura che tra vent’anni queste cose si vedranno in tv e avevo perfettamente ragione. Adoravo il caos di quel film, l’anarchia radicale”.

Insomma le parole d’amore di Helen Mirren potrebbero spingere Checco Zalone a chiamarla per un suo progetto futuro. A questo punto, i fan ci sperano!