Quantcast

Il Collegio 6, calo di ascolti: qual è il futuro del programma?

Il Collegio sembra aver perso la sua forza innovativa e il suo fascino in questa edizione e sta avendo problemi di audience. Qual è il futuro del programma?

Il Collegio- foto instagram.com

La sesta edizione de Il Collegio aveva tutte le carte in regola per riuscire ad appassionare i telespettatori di Rai 2, ma qualcosa è andato storto.

La partenza del reality è stata buona con l’8,5% di share, ma non è riuscita a soddisfare le aspettative. L’anno scorso la prima puntata ha ottenuto l’11,6% di share.

Le cose sono peggiorate da quando il 16 novembre la puntata de Il Collegio è saltata a causa della partita di tennis. A quel punto lo share è passato al 5,8%.

Il problema è che lo show non è riuscito più a sollevarsi, arrivando alla soglia prima del 5,1% e dopo del 3,2% di share e sancendo un nuovo record in negativo.

Contemporaneamente anche alcuni youtuber e streamer hanno abbandonato la nave, affermando di non voler effettuare più reaction a Il Collegio. Il motivo? L’edizione sarebbe “poco stimolante e ripetitiva”.

Cosa è andato storto? C’è chi come Tony e RedNose (alias iPants) lo hanno definito “poco stimolante e ripetitivo” e chi crede che la decisione di mandare in onda alcune puntate in contemporanea con il Grande Fratello VIP non sia stata vincente.

A questo si aggiunge chi ha lamentato l’assenza di genuinità, emozioni e rapporti veri a fronte di personaggi stereotipati, repliche di cose già viste e estremizzazione dei tratti caratteristici.

In pratica a cambiare è soltanto l’epoca di ambientazione mentre tutto il resto appare uguale, dai ragazzi indisciplinati agli insegnanti intransigenti.

Quello che è certo è che la percentuale di share non fa bene al programma e alla decisione della Rete di avvicinarsi di più ai giovani. Sarà la fine de Il Collegio?