Quantcast

Il dolore toracico, un segnale da non sottovalutare

dolore toracico
Il dolore toracico è un segnale importante che non  va sottovalutato,  perché potrebbe essere un’avvisaglia di qualcosa di molto più serio. Solitamente il dolore al petto riporta alla mente l’infarto, ma a volte può trattarsi anche di qualche altra cosa. Se il dolore è pungente, più che altro un bruciore, accompagnato da difficoltà respiratorie, tosse e secrezione il più delle volte si tratta di una bronchite che comunque non va presa mai sotto gamba perché potrebbe evolversi in pleurite o, peggio, in polmonite.

L’infarto, invece, può  presentarsi anche sotto mentite spoglie, verrebbe da dire, in quanto  potrebbe addirittura essere asintomatico, anche se in effetti si tratta di una evenienza del tutto eccezionale. I sintomi di un attacco cardiaco possono essere molteplici, e non tutti inequivocabili come il violento dolore toracico. Esso, si può presentare con un fastidioso quanto improvviso mal di stomaco, dolore che non passa  nemmeno con l’assunzione del classico antiacido, oppure con un dolore ad entrambe le spalle e alle braccia,  a volte in associazione al dolore allo stomaco citato in precedenza. Ancora, si può presentare con un doloretto che si diparte dal gomito, non necessariamente del braccio sinistro, e corre lungo la parte inferiore fino alla punta del mignolo, oppure con un doloretto che corre lungo i due lati della mascella fino alla punta del mento.

Infine, il classico dolore toracico, profondo,  sottosternale, che può interessare anche solo l’emitorace sinistro e che si presenta all’improvviso, dapprima lieve, ma che cresce d’intensità molto rapidamente fino a diventare insopportabile e al tempo stesso inequivocabile. In tutti i casi, questi sintomi hanno in comune un senso di angoscia che prende all’improvviso, senza che vi sia una causa scatenante, e che non si placa nel breve periodo.
In presenza di questa sintomatologia è necessario recarsi prontamente in ospedale perché la rapidità con la quale si arriva al pronto soccorso può rappresentare la differenza tra la vita e la morte.