Quantcast

Il principe cerca moglie 2 sarà vietato ai minori di 13 anni

La notizia dell’uscita de Il principe cerca moglie 2 in streaming ha già fatto clamore, ma adesso scopriamo anche che il sequel della commedia con Eddie Murphy sarà vietato ai minori di 13 anni.

Il principe cerca moglie- foto payorwait.com

L’accordo tra Amazon e Paramount ha sopperito i ritardi legati alla pandemia e alla chiusura dei cinema, sancendo l’arrivo de Il principe cerca moglie 2 su Amazon Prime Video il 5 marzo 2021.

Sappiamo che il film diretto da Craig Brewer è ambientato trent’anni dopo la pellicola del 1988 e racconta del viaggio del principe Akeem verso New York, appena prima dell’incoronazione a re di Zamunda. La missione? Conoscere il figlio Lavelle di cui ignorava l’esistenza.

Quello che non sapevamo è che la Motion Picture Association of America (MPAA) ha attribuito un rating PG-13, rendendolo vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da adulti.

La MPAA ha ritenuto la presenza di “contenuti volgari e sessuali” e “linguaggio spinto e scene di droga” non appropriata ai minori di 13 anni.

La vera e propria sorpresa è che il film cult del 1988 ottenne una classificazione Rated R, vietando la visione della pellicola ai minori di 17 anni senza la presenza di un adulto.

Molti hanno pensato che la classificazione più blanda attribuita al sequel sia legata all’umorismo meno tagliente di Eddie Murphy degli ultimi anni.

Nonostante il rating, l’attesa per il sequel de Il principe cerca moglie cresce giorno dopo giorno, specialmente in chi ha apprezzato il primo capitolo.

Ne Il principe cerca moglie 2 troveremo Eddie Myrphy, Arsenio Hall, James Earl Jones, John Amos, Shari Headley e Louie Anderson già presenti nella pellicola originale.

A loro si aggiungeranno Wesley Snipes, Jermaine Fowler, Leslie Jones, Tracy Morgan, Bella Murphy, KiKi Layne, Rotimi, Nomzamo Mbatha e Teyana Taylor.

Chi ha apprezzato il primo capitolo, però, dovrà rinunciare alla presenza di Samel L. Jackson, che aveva un ruolo marginale nel film del 1988 (quella del ladro al ristorante McDowell’s).