Quantcast

Il Ritorno Dei Take That Con “Progress”

I Take That sono tornati. Questa volta il gruppo è riuscito a riunirsi in modo compatto dopo circa 15 anni. Robbie Williams, colui che era stato in qualche modo l’artefice dello scioglimento della boy band, è tornato più forte e in forma di prima. Per il cantante la sua carriera è continuata a gonfie vele, anche se Robbie confessa di aver avuto dei seri problemi con la droga e con l’alcol, ma finalmente è riuscito a guarire.

La loro reunion è stata accolta con grande amore da parte di tutte la fans, nessuna ha mai smesso di credere in questa possibile nuova avventura. Sono stati prima Gary Barlow e Robbie Williams a collaborare per una canzone, poi hanno capito che era possibile creare un nuovo album dei Take That ed ecco che è arrivato “Progress“.

I cinque ex ragazzini sono ormai degli uomini che condividono sani valori e principi, hanno tutti messo la testa a posto e questo nuovo album è sintomo della loro maturità. Un sound più energico ed elettronico, ma con dei significati molto profondi. Bentornati ragazzi!