Quantcast

Il talismano: Steven Spielberg vuole portare sul grande schermo il romanzo di Stephen King e Peter Straub

Steven Spielberg detiene da 35 anni i diritti de Il talismano, il romanzo  fantasy/horror di Stephen King e Peter Straub, e ora sembra finalmente deciso a produrre un film per il grande schermo nell’arco di un paio di anni.

Steven Spielberg- foto everythingzoomer.com

Il regista sembra intenzionato a lavorare a un film ispirato al romanzo di King e Straub, dopo aver provato di realizzare una miniserie della durata di sei ore per TNT per poi cambiare idea e volerlo trasformare in un film.

“Spero di riuscire a far decollare il progetto entro i prossimi due anni. Non mi sto impegnando come regista, dico solo che si tratta di qualcosa che ho desiderato vedere arrivare nei cinema per gli ultimi trentacinque anni.”

Spielberg e King potrebbero trovarsi a lavorare a quattro mani alla sceneggiatura de Il Talismano, portando a buon fine una collaborazione sfumata per mancanza di tempo e mezzi di comunicazione istantanei ai tempi di Poltergeist.

Il talismano racconta la storia di un dodicenne di nome Jack Sawyer, impegnato in un viaggio alla ricerca di un mitico Talismano che può salvare la vita alla madre ammalata.

Jack dovrà attraversare gli Stati Uniti e anche il mondo parallelo dei Territori per trovarlo e dovrà fare i conti con i riflessi delle persone che abitano la Terra e i lupi mannari che lavorano come pastori e guardie del corpo.

Sarà proprio con uno dei lupi mannari che Jack stringerà un forte legame e continuerà il suo viaggio in entrambi i mondi per trovare il Talismano.