Quantcast

Ilary Blasi infuriata contro Francesco Totti per le foto con Noemi Bocchi: “Il patto era di tenere nascosto il flirt”

Ilary Blasi sarebbe infuriata contro l’ex marito Francesco Totti per le foto con Noemi Bocchi. L’indiscrezione bomba è stata diffusa dal settimanale di cronaca rosa Chi, diretto dal giornalista e conduttore del Grande Fratello Vip Alfonso Signorini.

Secondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, molti retroscena sulla separazione non sarebbero emersi perché l’intera Capitale avrebbe fatto muro per tutelare l’ex capitano giallorosso. Ma non è tutto. Francesco Totti non avrebbe tradito Ilary Blasi per questo la conduttrice romana “ha negato fino alla noia, con la moglie e con gli amici, di avere avuto una relazione con Noemi. Ilary ha smentito le voci di un possibile tradimento parlando di una brutta figura dei media. Se lo ha fatto era perché era sicura di non essere smentita dai fatti”.

Le cose sarebbero precipitate dopo le immagini esclusive sempre di Chi che ha immortalato Francesco Totti sotto casa di Noemi Bocchi.

“Per questo Ilary si è molto arrabbiata quando ha saputo delle foto di Chi – ha raccontato il settimanale di cronaca rosa -. Il patto era che nessuno si facesse sorprendere con nuove o vecchie fiamme. Forse Totti, senza quelle foto, avrebbe continuato a salvare le apparenze e il matrimonio e a frequentare in segreto Noemi”.

Noemi Bocchi è ormai sulla bocca di tutti gli italiani. Lei è la protagonista indiscussa dell’estate gossippara 2022. Mario Caucci, rampollo delle Cave di travertino e patron del Tivoli Terme Calcio, è l’ex marito di Noemi Bocchi, nuova fidanzata di Francesco Totti.

Mario Caucci e Noemi Bocchi si sono sposati nel 2011 e hanno avuto due figli, uno di 8 e una di 10. La separazione sarebbe arrivata più di un anno fa e sembra quindi che il flirt tra Noemi e Totti non sia la causa della fine del matrimonio con Caucci. Ora Mario Caucci si è trincerato dietro il classico no comment. Preferisce non esporsi e non rilasciare dichiarazioni.

Lo scorso febbraio Mario Caucci aveva detto a Il Messaggero: “Non mi ha sorpreso affatto il comportamento di mia moglie. Il suo agire disinvolto non mi stupisce. Di Totti posso dire soltanto che è il mio salvatore. Che io so bene che cosa c’è oltre, dietro il semplice lato estetico di una persona, e a lui, se davvero ci fosse questa liaison, va tutta la mia comprensione, nessuno meglio di me potrà comprenderlo”. In quell’occasione Caucci aveva rivelato di non essere rimasto in buoni rapporti con la ex moglie e di non aver ancora trovato un accordo per definire la separazione legalmente.

“Penso che da tutta questa storia, se vera, c’è solo lei che ne può trarre un vantaggio mediaticamente, mentre al Capitano… tutta la mia comprensione”, aveva detto a Il Messaggero.