Quantcast

Ilona Staller affossa Valentina Nappi: la stoccata al vetriolo di Cicciolina alla collega

Ilona Staller ha affossato Valentina Nappi ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta ogni notte dall’1.30 alle 6.00 del mattino. Cicciolina ha descritto in questi termini il mondo adult di oggi: «I tempi sono cambiati. Quando ero insieme a Moana Pozzi e abbiamo aperto la strada della sessualità in Italia eravamo gioiose. In tutte le mie videocassette c’era un se**o gioioso, divertente, fantastico. Ci siamo divertite, abbiamo vissuto un se**o molto spensierato, con tanto divertimento. Oggi è arrivata la moda del po**o fai da te in casa, non so quanto possa piacere. Internet non ha aiutato la po***grafia, ormai è tutto gratis. E poi si parla troppo poco di AIDS. Bisognerebbe parlarne di più in radio, in tv e nelle scuole».

Cicciolina e Valentina Nappi – Foto: Facebook/Instagram

Alcuni giorni fa Valentina Nappi aveva criticato Matteo Salvini su Twitter, mettendo in dubbio la fede religiosa del ministro dell’Interno. Non era la prima volta che la diva internazionale del cinema adult nonché ex allieva di Rocco Siffredi si scagliava contro il numero 1 della Lega. Questa volta la star di film per adulti aveva puntato il dito contro il vice presidente del Consiglio perché bacia, esalta e strumentalizza sia il rosario che il crocifisso in comizi, manifestazioni politiche ed eventi pubblici.

Ilona Staller ha invece difeso a spada tratta Matteo Salvini al programma radiofonico I Lunatici: «Salvini piace molto perché anche quando prende il cappuccino o la brioche sta a contatto con la gente. La gente ama il contatto ravvicinato, ama vedere che un politico fa le stesse cose che fa il cittadino. È la gente che deve decidere chi votare. È la gente che deve scegliere a quali deputati dare fiducia. Valentina Nappi? Non la conosco».

Nell’intervista ha parlato anche degli uomini di oggi: «Io sono single, ma faccio comunque se**o, anche da sola. Oggi sono aumentati gli uomini che amano altri uomini. Io sono una icona gay, ma ci sono dei mariti che sembrano fedelissimi che hanno a casa moglie e figli e di notte vanno a transessuali o comunque fanno se**o con dei gay. Il mio non è un insulto, è una constatazione. Negli anni ’80 non era così».

Cicciolina ha confermato le voci che la vedono prossima a partecipare alla quarta edizione del Grande Fratello Vip, rivelando che le trattative sono in corso.