Quantcast

Instinct è stata cancellata dopo due stagioni

Instinct 3 non si farà. La CBS ha deciso di cancellare la serie con Alan Cumming e Bojana Novakovic basata sul romanzo Murder Games di James Patterson.

Instinct – foto tv.verizon.com

La serie incentrata su un ex agente della CIA diventato romanziere che torna a indagare con la polizia ha perso oltre il 50% del suo pubblico e per questo è stata cancellata dopo appena due stagioni.

La notizia arriva attraverso un messaggio social dell’ideatore del thriller poliziesco Michael Rauch: “Mi rattrista molto annunciare che Instinct non sarà rinnovata per una terza stagione”.

“[…] Grazie ad Alan Cumming e Bojana Novakovic per aver reso Dylan e Lizzie più di quello che avrei mai potuto sperare e grazie al nostro fantastico staff, al cast, agli sceneggiatori, ai produttori e a tutti coloro che hanno contributo a realizzare il nostro show, con rispetto, talento e gentilezza. E un enorme grazie ai nostri fan irriducibili per il vostro affetto, la vostra lealtà e il buongusto (è troppo presto per chiedere un reboot?)”, ha proseguito il produttore.

Dal canto suo, invece, Alan Cumming ha commentato la notizia dicendo di essere “orgoglioso di aver interpretato il primo personaggio gay in assoluto in una serie drammatica della tv nazionale statunitense. Già, proprio così. Grazie a Instinct milioni di persone hanno visto raffigurato un matrimonio omosessuale e spero che siamo riusciti a cambiare e aprire qualche mente lungo la strada”.

E così, anche se in Italia la seconda stagione resta ancora inedita, i fan dovranno arrendersi all’idea che Instinct non tornerà per una terza stagione.