Quantcast

Io Spio replica a Emma Marrone: Fabrizio Corona prende le distanze

Io Spio ha replicato alla cantante pugliese Emma Marrone in merito al titolo piuttosto discutibile e medievale dell’ultima copertina. “Noi non siamo contro di te – ha spiegato il magazine -, che per noi sei un personaggio caro ma esattamente come tutti gli altri: tu sai benissimo che da anni quello, giusto o sbagliato che sia, è un rumor che circola e che ti riguarda“.

Io Spio ha poi proseguito: “Noi, che di mestiere facciamo gossip, siamo andati ad approfondire, riportando le tue parole fedelmente, senza giungere ad alcuna conclusione, senza offendere, e prendendo per buono quello che tu hai dichiarato. Non capiamo quindi questa tua sfuriata, che ci sembra eccessiva e del tutto staccata dalla realtà. Nessuno ha detto che tu sei lesbica, anzi abbiamo fedelmente riportato le tue smentite”. Per poi concludere: “Non ti abbiamo offesa. Non ci sembra che sia così, non c’è una parola, una frase, un accenno. Nessuno in redazione ha nulla contro i gay, sotto alcun punto di vista, ma il fatto che tu rispondi con tanta veemenza ad un’accusa che è solo nella tua testa, ci fa pensare che sia tu ad avere problemi in questo senso. Fatti tu una domanda: se reagisci così a una semplice ipotesi, non è che sei tu ad avere la coda di paglia”.

L’ex re dei paparazzi italiani Fabrizio Corona ha preso le distanze dal magazine e ha espresso solidarietà alla famosa e bravissima artista salentina Emma Marrone. “Ho collaborato con la rivista suddetta come testimonial – ha scritto Corona su Instagram – Non mi occupo né dei contenuti né delle copertine. Dinanzi a una cosa del genere posso solo prendere le distanze e dire che mi dispiace molto pur non avendone responsabilità. Ciò che è scritto appartiene al Medioevo. La risposta di Emma sarebbe stata la mia risposta”.