Quantcast

Iva Zanicchi morta: la bufala corre sul web

Iva Zanicchi morta, la bufala corre sul web

Lutto per la tv italiana: morta Iva Zanicchi. Questo è il titolo di un articolo farsa davvero di pessimo gusto e vergognoso pubblicato ancora una volta dal Notiziario Europeo per avere qualche click e visita in più. La falsa notizia è subito diventata virale e ha fatto rapidamente il giro della Rete, gettando nello sconforto i fan della 74enne cantante ed ex presentatrice del programma tv Ok il prezzo è giusto. Tanti i messaggi di cordoglio da parte dei sostenitori della star di Zingara.

“Avrebbe compiuto 75 anni il prossimo 18 Gennaio, Iva Zanicchi, conduttrice Italiana, cantante ed ex politica è venuta a mancare in seguito ad un malore – si legge sul Notiziario Europeo – mentre si trovava nella sua abitazione. A dare l’allarme sarebbe stata la sua domestica intorno alle ore 20, da quanto raccontato agli uomini del 118 avrebbe trovato Iva distesa sul pavimento a faccia coperta”.
Per poi aggiungere: “Sul posto oltre i soccorsi sono arrivati anche gli uomini del 113 per i rilevamenti. Sul pavimento accanto al cadavere, sono stati trovati dei frammenti di vetro e circa sei bottiglie di whiskey in frantumi. L’autopsia sarà eseguita domani in giornata per stabilire la causa del decesso”.
In realtà l’ex europarlamentare di Forza Italia Iva Zanicchi è viva e vegeta. La popolare e celebre cantante sta bene. In passato sempre lo stesso sito web aveva lanciato in Rete la falsa notizia della morte di diversi personaggi famosi del jet set nazionale: dall’attore Christian De Sica al cantante Gigi D’Alessio, dal fratello di Pino Daniele alla comica Lucina Littizzetto fino all’attore Paolo Villaggio. Lanciare notizie false sulla morte dei vip per ottenere qualche visita in più è davvero raccapricciante, vergognoso e vile!