Quantcast

Joaquin Phoenix sarà il Joker di Todd Phillips e Martin Scorsese

Finalmente il Joker mostra la sua vera identità: il noto villain dell’Universo DC e acerrimo nemico di Batman avrà il volto di Joaquin Phoenix.

Joker- foto comicbook.com

L’attore hollywoodiano si è guadagnato il ruolo da protagonista nel film diretto da Todd Phillips e prodotto da Martin Scorsese, anche se si tratta del suo primo cinecomic e dovrà misurarsi con illustri predecessori come Jack Nicholson e Heath Ledger.

Il nome di Joaquin Phoenix arriva dopo un periodo incerto in cui si vociferava la scelta del talentuoso Leonardo DiCaprio nell’ambitissimo ruolo di Joker.

Non è ancora chiaro come si svilupperà la trama e neppure l’ambientazione in cui prenderà vita il racconto della vita del clown di scarso successo che diventa l’eccentrico, l’egocentrico e lo psicopatico villain dell’universo DC.

Il Joker di Martin Scorsese è un progetto da 55 milioni di dollari (pochi rispetto ai 225 milioni spesi per Man of Steel e i 149 milioni spesi per Wonder Woman) e farà parte di una nuova etichetta esterna al DCEU destinata a trattare opere con budget ridotti per il pubblico più adulto.

Pare proprio che l’attore di origini portoricane abbia accettato il ruolo di Joker seguendo il suo fare da outsider: preferire progetti a basso budget ma dal grande potenziale.