Quantcast

Johnny Depp è finito sul lastrico?

Può sembrare strano che un vip come Johnny Depp sia finito sul lastrico e in una difficile situazione finanziaria, eppure è così. Basta spendere cifre astronomiche ogni mese, ed ecco che ci si ritrova senza un dollaro.

Pare infatti che l’attore abbia dilapidato il suo patrimonio, spendendo per 20 anni circa 2 milioni di dollari al mese. A fare i conti ci ha pensato The Management Group, società che per 17 anni ha curato il suo patrimonio e che è stata denunciata da Depp proprio per l’accusa di mala amministrazione. Ma la colpa è tutta delle sue spese sciagurate, dicono i suoi manager finanziari.

Secondo quanto denunciato, inoltre, Depp avrebbe speso ben 75 milioni di dollari per entrare in possesso di 14 case, tra le quali anche un castello in Francia. Ha poi acquistato uno yatch da 18 milioni di dollari e 45 auto di lusso. Delle spese decisamente fuori controllo, anche per un divo di Hollywood del suo calibro… Nella lista delle spese si trovano anche 700 mila dollari per alcuni vini d’annata, 70 chitarre rare e quadri unici di Andy Warhol e Klimt. E non dimentichiamo i 40 dipendenti del suo staff… Insomma, Depp ha proprio esagerato. E adesso l’attore deve anche fare i conti con i suoi due divorzi…