Quantcast

Josh Trank posta la prima foto di Tom Hardy nei panni di Al Capone

Il regista Josh Trank ha diffuso la prima foto ufficiale di Fonzo, il suo prossimo che film che vede protagonista un’irriconoscibile Tom Hardy nei panni di Al Capone.

Tom Hardy nei panni di Al Capone- foto twitter.com

Fonzo si concentra sugli ultimi anni di vita del famoso gangster e seguirà il suo ritorno in libertà a 47 anni, dopo un decennio trascorso in prigione tra Atlanta e Alcatraz.

Il gangster dovrà combattere contro la demenza provocatagli dalla sifilide che annebbia tutte le sue decisione e un passato violento che si fonde con il presente nei momenti di lucidità.

Per chi non lo sapesse, Al Capone è stato uno dei criminali più famigerati e temuti d’America, un grande protagonista della malavita e del crimine organizzato di Chicago.

Intorno agli anni ’30, il gangster fu arrestato per evasione fiscale e rivide la luce soltanto dieci anni dopo prima di morire nel 1947 per arresto cardiaco.

L’immagine di Hardy nei panni di Al Capone conferma la sua abilità ad adattare il fisico ai ruoli che interpreta, un po’ come è successo per Bronson, James Delaney, Warrior e Bane.

Tom Hardy ha messo su un po’ di chili, si è tagliato i capelli, ha coperto i suoi tatuaggi per vestire i panni di Al Capone alla perfezione.

Fonzo, oltre a Tom Hardy, vanta un cast d’eccezione: Linda Cardellini nelle vesti della moglie di Capone, Matt Dillon nei panni del suo amico Johnny, Kathrine Narducci nella parte della sorella Rosie e Kyle MacLachlan nel ruolo del suo dottor Karlock.