Quantcast

Julia Garner coinvolta nel film su Harvey Weinstein ancora senza titolo

Julia Garner vestirà i panni di una delle assistenti di Harvey Weinstein in un lungometraggio ancora senza titolo incentrato sulla vita del produttore cinematografico statunitense.

Julia Garner- foto brieftake.com

Il biopic porterà sul grande schermo la vicenda legata agli abusi sessuali compiuti da Harvey Weinstein attraverso un giorno nella vita di una delle assistenti dell’ex icona di Hollywood.

La parte della protagonista è stata affidata a Julia Garner, l’astro nascente appena candidata ai SAG per la serie Ozark di Netflix.

L’occhio dietro la macchina da presa sarà quello di Kitty Green e le riprese del lungometraggio, ancora senza nome, inizieranno il prossimo anno a New York.

Il lavoro del cineasta promette di essere molto dettagliato, visto che ha impiegato l’ultimo anno conducendo in prima persona interviste a molti collaboratori di Harvey Weinstein.

Tra i produttori del lungometraggio ci sarà anche James Schamus, già nel crew de I segreti di Brokeback Mountain, e Scott Macaulay.

Questo progetto firmato in cui reciterà Julia Garner non è l’unico incentrato sulla carriera e sulla vita privata di Weinstein, visto che sono previsti anche due documentari, il primo intitolato Weinstein prodotto da Embankment Films e il secondo intitolato The Reckoning: Hollywood’s Worst Kept Secret diretto da Barry Avrich.