Quantcast

Karim Capuano un anno dopo l’incidente

Vi ricordate di Karim Capuano? Fu uno dei primi tronisti di Uomini e Donne insieme a Costantino, spregiudicato, bellissimo, senza peli sulla lingua, lanciò il programma di Maria De Filippi creando quello che in breve tempo sarebbe divenuto un vero e proprio cult della televisione italiana.

Nell’aprile’incidente del 2011  Karim, alla guida della sua smart insieme ad un amico, ebbe un terribile incidente. Per giorni lottò fra la vita e la morte, gravissimo, poi quando fu dichiarato fuori pericolo per lui iniziò il calavario delle terapie e della riabilitazione allo scopo di rimettersi finalmente impiedi.

Oggi, alla fine ce l’ha fatta, non dimenticherà mai quanto ha vissuto e che prove difficili ha dovuto affrontare, ma, tentando di lasciarsi tutto alle spalle, guarda con felicità alla sua prima estate dopo il terribile incidente.

L’ex tronista di Uomini e donne non ha certo dimenticato quanto accaduto e ha più volte dichiarato di sentirsi miracolato per essere sopravvissuto ad uno schianto così terribile che ha rischiato di ucciderlo.

Al momento dell’incidente si era ipotizzato Karim fosse ubriaco alla guida, ma poi lui stesso ha smentito questa tesi affermando che semplicemente era in cura con l’apropoli, che contiene alcool, per dei problemi alla gola.

Oggi intanto il bel pugliese ha ripreso la sua vita di sempre, dando però maggiore importanza a ciò che fa e tentando di dedicarsi solo a ciò che ama. Per questa ha deciso di continuare a studiare recitazione per poter affrontare al meglio eventuali provini e aprirsi la strada nel mondo del cinema e della tv.

L’esperienza televisiva di Uomini e donne infatti gli aveva fatto capire che ciò che voleva era dedicarsi al mondo dello spettacolo e ora, a quanto pare, Karim ha intenzione di dedicarsi al suo sogno alla grande. Intanto si gode l’estate che sta arrivando, felice e realizzato.