Quantcast

Karina Cascella attacca Natalia Paragoni e Andrea Zelletta: “Che tristezza”

Karina Cascella aveva annunciato alcuni giorni fa di voler abbandonare la tv. Nel frattempo l’opinionista dei programmi tv di Barbara d’Urso è tornata all’attacco di Natalia Paragoni e Andrea Zelletta. L’ex compagna di Sasà Angelucci non ha fatto gradito i dettagli piccanti svelati dall’ex corteggiatrice del trono classico di Uomini e Donne, Natalia Paragoni, ai suoi follower di Instagram in merito ai numerosi rapporti intimi con il suo fidanzato Andrea Zelletta durante l’ultimo weekend.

Karina Cascella contro Natalia e Andrea

Sulla questione Andrea Zelletta non ha aperto bocca, lasciando che sia soltanto la sua fidanzata Natalia Paragoni a parlare dell’intensa attività intima della coppia negli ultimi giorni. Le sue dichiarazioni social hanno fatto subito il giro del web, scatenando reazioni contrastanti e differenti.

Karina Cascella ha attaccato duramente la coppia di Uomini e Donne: “Andreuccio si è dato da fare e il tuo pudore invece? Questi ragazzi sarebbero disposti a tutto pur di avere qualche follower in più . Che tristezza. Non ho dei tabù particolari, nel senso che comunque credo che ognuno col proprio uomo è libero di fare quello che vuole e di liberare la fantasia. Però come dicevo col proprio uomo, nella propria intimità, nella propria camera da letto, tra le mura di casa. Ma veramente dobbiamo stare lì a prendere il telefono e dire perché Andreuccio si è impegnato? E che cavolo ce ne frega a noi, non ce lo metti?”.

Per poi aggiungere: “Ma sapete perché faccio questo discorso, questo ragionamento? Perché secondo me si sta superando un po’ il limite. Questa moda di spiattellare tutto nei dettagli più intimi, secondo il mio modesto parere non viene fatto perché si ha voglia di condividere o mandare certi messaggi. Chi condivide tutto, tutto lo fa esclusivamente per creare hype intorno al proprio profilo e per cercare più argomenti possibili per cercare di coinvolgere più persone. Nel bene o nel male l’importante è che se ne parli. A me questa roba non mi piace sono sincera. Per il mio modesto parere è così. Però è anche brutto perché tu sei disposto veramente a svenderti”.

E voi che cosa ne pensate? Condividete l’analisi al vetriolo di Karina?