Quantcast

Karina Cascella tuona contro Belen e Cecilia Rodriguez su Instagram

Karina Cascella tuona contro Belen e Cecilia Rodriguez durante una lunghissima Instagram Story. La querelle mediatico-social tra l’ex compagna dell’ex tronista di Uomini e Donne Salvatore Angelucci e le showgirl e modelle argentine prosegue senza sosta. Dopo aver già dichiarato che non si farà mai mettere i piedi in testa da Belen Rodriguez, Karina è tornata ad attaccare le due argentine parlando di rispetto e dignità nei confronti dei telespettatori e dell’ex tronista tarantino di Uomini e Donne Francesco Monte.

Karina Cascella e Belen Rodriguez – Foto: Instagram

Karina ha attaccato nuovamente Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser poiché avrebbero consumato un rapporto orale nell’armadio della Casa del Grande Fratello Vip 2017.

“Le immagini parlano da sole – ha scritto l’ex opinionista di Uomini e Donne – Ci sono delle occasioni in cui alcune donne dimenticano quanto sia importante la nostra figura e si perdono dimenticando ciò che è alla base di tutto… Il rispetto per il prossimo. Rispetto in questo caso per un uomo appena lasciato, per una relazione terminata davanti a milioni di telespettatori”.

Karina Cascella ha poi sottolineato: “Se tutto cià fosse avvenuto in privato, sarebbe stato un fallimento comunque ma non giudicabile dal punto di vista pubblico. Nel momento in cui scegli di rendere nota la tua situazione, allora sei soggetto al parere degli altri. L’attesa può essere snervante, sì, ma in alcuni casi è dimostrazione di dignità”.

Poi ha lanciata una stoccata velenosa a Belen: “A differenza della signora Rodriguez (che non fa nomi, io invece li faccio con tanto di cognomi), non mi baso su ciò che fa o ha fatto lei o io o altre per poter esprimere un pensiero, lo faccio e basta, perché così deve essere, perchè se è vero che nel nostro Paese ci sono tanti problemi e le cose importanti dovrebbero essere altre, è pur vero che siamo tutti uguali, dovremmo almeno esserlo”.

La mamma vip italiana ha poi aggiunto: “Ricoprire certi ruoli in televisione non dà diritto a nessuno di sentirsi superiore, di sentirsi più forte. La tua sedia è diversa dalla mia? Io sono seduta sulla sedia della dignità, del rispetto di me stessa, di ciò in cui credo e di ciò che mi ha insegnato mia madre – ha proseguito -, i principi veri di questa vita. Essere una buona madre, essere umile, aiutare il prossimo e cercare di essere un buon esempio per mia figlia. Questa è la mia sedia. Non so dove siete state sedute fino a oggi e a dire il vero non mi interessa neanche”.

Per poi concludere: “Quello che so è che io resto volentieri sulla mia e da quella sedia dirò sempre quello che penso, senza farmi intimorire da niente e da nessuno. Il rispetto bisogna meritarselo con i fatti nella vita”.