Quantcast

Kate Winslet presenta a Roma il film su Steve Jobs

L’apertura ufficiale della Festa del Cinema di Roma è, come tradizione vuole, un puntuale appuntamento con tutte le celebrità del mondo dell’intrattenimento che hanno avuto un ruolo particolare e d’impatto sulle pellicole più importanti dell’anno. Non poteva quindi mancare l’acclamata Kate Winslet, giunta nella capitale d’Italia e acclamata da un foltissimo pubblico: nonostante i 40 anni compiuti da poco, l’età non è un ostacolo per la star internazionale, che ha presentato in un bagno di folla la sua ultima fatica cinematografica: Steve Jobs, il film biografico, diretto da Danny Boyle, dedicato all’ormai leggendaria figura del “boss” di Apple.

Kate Winslet - Fonte: vanityfair.it
Kate Winslet – Fonte: vanityfair.it

Kate Winslet ha quindi optato per una sfilata sul red carpet come da tradizione, e ovviamente, per una presentazione di tale impatto sul pubblico, per il classico look inglese, elegante, raffinato e al contempo sobrio: un vestito monospalla che non scopre né copre troppo, coronato da un paio di orecchini inseguiti dai flash dei fotografi e dalle selfie dei fan, che la star ha concesso senza problemi.

L’attrice ha festeggiato da poco i quarant’anni, di cui venti dedicati senza sosta alla carriera artistica e cinematografica: la stella di Titanic non teme di avanzare con l’età, e vede invece il suo futuro come una grande sfida, da affrontare giorno per giorno con nuovi progetti. Le donne che interpreta sullo schermo sono sempre personaggi tormentati e complessi, e questa propensione di Kate a rinunciare alle parti troppofacili” le porterà sicuramente tanti altri anni di successi: quale miglior modo per augurarle buon compleanno?