Quantcast

Katie Holmes, dopo il divorzio è più bella di prima

Tutte le storie sono destinate a finire. Quella tra Katie Holmes e Tom Cruise, che sembrava essere una delle storie d’amore più belle al mondo, è già tramontata da un po’. “Sto bene, grazie” avrebbe risposto la Holmes ad un reporter del New York Daily News in merito al suo divorio dall’attore. L’unica pecca ancora da risolvere per l’ex coppia sarebbe l’affidamento della figlia Suri. l’attrice americana avrebbe smentita la paura che la figlia sarebbe potuta cadere nelle mani di Scientology, una organizzazione della chiesa.

Tra Tom e kate non scorre buon sangue adesso. I due dibattono sull’affidamento della piccola che, secondo molti, dovrebbe andare al padre vista la perfetta intesa tra i due. Ma la mamma non molla e, mentre Cruise vorrebbe discuterne al tribunale di Los Angeles, Kate continua a sostenere di volere sbrigare le cose a New York, città dove ha deciso di trasferirsi con la figlia. Ma non sono ancora chiuse le pratiche, e non si è ancora discusso sul da farsi.

Quello che dovrebbe essere un periodo difficile e di stress per la Holmes, non è altro che un effetto beneficiario. Kate sarebbe apparsa sulla copertina di Elle, più bella che mai. Nonostante la straziante situazione, l’annuncio del divorzio e della separazione da Tom Cruise, non ha fatto altro che far brillare i suoi occhi ed il suo volto. Beh, di sicuro anche il Photoshop avrà contribuito a qualche ritocchino, ma la classe non è acqua e Katie Holmes non ha bisogno di alcuna correzione fisica.

Che questo divorzio giovi alla sua saluta ed al suo benessere? In molti ritengono che il motivo che l’ha costretta a separarsi dall’attore di Top Gun, sia stato proprio la sua predilezione per l’ordine religioso Scientology, di cui Tom va pazzo.

Che dire di più. Se il divorzio facesse un così bell’effetto a tutti, chi ne vorrebbe più scampare?