Quantcast

La bambina che amava Tom Gordon sta per diventare un film

Il mondo letterario di Stephen King sta per essere “saccheggiato” dai produttori di IT: La bambina che amava Tom Gordon diventerà un film.

Stephen King -foto hera.bg

La bambina che amava Tom Gordon racconta la storia di una bambina che si perde nei boschi e tenta di ritrovare la via di casa tra disidratazione, fame e stanchezza e un amico immaginario, il giocatore di baseball Tom Gordon.

La trama ci lascia intuire che si tratta di un romanzo difficile da adattare per il cinema, ma sicuramente dal grande impatto.

Forse è per questo che nei primi anni ‘2000 il romanzo aveva attirato l’attenzione di George A. Romero, reduce delle trasposizioni cinematografiche di altri capolavori di King come Creepshow e La metà oscura.

Ora ad occuparsene sarà la vedova Romero in collaborazione con i produttori Roy Lee e Jon Berg della Vertigo Films e Ryan Silbert della Origin Story.

A proposito del progetto, invece, Stephen King  ha dichiarato in una nota a Entertainment Weekly: “Sono entusiasta che il mio libro venga portato sullo schermo e che la compagnia di George sia coinvolta. Chris ha lavorato a lungo e duramente per realizzare questo progetto”.