Quantcast

La Vedova Winchester, un’inquietante ghost story con Helen Mirren e Jason Clarke

Arriverà a febbraio il thriller soprannaturale diretto da Michael e Peter Spierig La Vedova Winchester, il film incentrato sulle vicende di una casa infestata da presenze soprannaturali  interpretato magistralmente da Helen Mirren e Jason Clarke.

La Vedova Winchester- foto mymovies.it

La Winchester Mystery House, la dimora con centinaia di stanze, diventa la location perfetta per dar vita alla superstizione ossessiva e ai sensi di colpa della ricca Sarah Winchester, una ereditiera dell’industria di armi.

La donna, convinta di essere perseguitata dai fantasmi delle persone uccise dai fucili prodotti dall’industria di famiglia, dedica decenni e decenni alla costruzione di una magione capace di proteggerla e dare riposo agli spiriti maligni.

Gli estenuanti lavori del mostruoso edificio però non sono sufficienti a dare l’eterno riposo ai fantasmi che assillano continuamente la vedova Winchester, anzi finisce per peggiorare soltanto le cose.

Quando lo scettico psichiatra Eric Price arriva alla tenuta per valutare il suo stato mentale fortemente alterato dalla morte improvvisa di suo marito e di suo figlio intuisce che forse la sua folle ossessione potrebbe essere legata a un mistero inquietante.

La bizzarra e labirintica architettura di Winchester Mystery House ha ispirato anche la miniserie tv Rose Red di Stephen King e il film tv prequel Il diario di Ellen Rimbauer incentrato sulle origini e i segreti della casa.

La misteriosa dimora protagonista de La Vedova Winchester  venne costruita nel 1884 e successivamente ampliata ininterrottamente per ben 38 anni fino al 1922, arrivando a contare 160 stanze, 40 camere da letto, 6 cucine, 2 sale da ballo, 52 lucernari, 1257 finestre per circa 10.000 vetrate, 40 scale per un totale di 467 gradini, 47 caminetti e 17 camini.