Quantcast

Le bacche di goji per la salute e la bellezza

Le bacche di goji sono un vero e proprio toccasana per l’organismo. Esse sono i frutti di due piante: il Lycium Barbarum e il Lycium Chinense, ma solitamente in commercio si trova la prima specie. Questi frutti hanno un effetto benefico in quanto contrastano la formazione di radicali liberi, e sono ricchi di acidi grassi “buoni” e di sali minerali.

bacche_goji_secche

Assumere le bacche di goji aiuta a combattere l’invecchiamento della pelle, a migliorare le prestazioni sportive, a perdere peso e a tenere controllati i livelli di trigliceridi e di colesterolo. Il sapore di queste bacche è anche piuttosto gradevole, abbastanza dolce, ed esse possono essere consumate in ogni momento della giornata, anche come snack, poichè non ungono e non contengono troppa acqua.

Quando si acquistano le bacche di goji bisogna accertarsi che siano biologiche al cento per cento, ovvero che riportino le certificazioni che attestino l’assoluta mancanza di prodotti chimici.

Se si desidera, si può preparare una tisana con le bacche di goji. E’ sufficiente un cucchiaio di bacche, da far bollire in una pentola piccola per 5-10 minuti. Fatto ciò, si lascia raffreddare il tutto a temperatura ambiente, infine si filtra e non resta che dolcificare un po’ la tisana ottenuta.

Le bacche di goji possono essere gustate anche a colazione, aggiunte all’insalata o come accompagnamento di dolci e torte. Come per tutti i prodotti, è saggio non abusarne. La dose consigliata per gli adulti è di circa tre cucchiai al giorno. Per conservarle al meglio vanno tenute lontane dalle fonti di calore e dall’umidità.