Quantcast

Le Iene, Nadia Toffa le prende dalla Brigliadori

Il mondo è pieno di personaggi famosi che millantano strane terapie, che mettono in pericolo i malati di cancro e di malattie molto gravi con consigli assolutamente inutili e dannosi.

È quello che ha dimostrato ieri sera, durante la prima puntata della stagione de Le Iene, Nadia Toffa. Eleonora Brigliadori, attrice e conduttrice, aveva sconsigliato ai malati di cancro di sottoporsi alla chemioterapia. Per guarire bastano delle creme e delle terapie non invasive. Nadia Toffa ha fatto notare alla Brigliadori che è “pericoloso dire a una persona malata che deve smettere di fare la chemio”, e per tutta risposta ha ricevuto un colpo violento alla testa.

L’ex conduttrice sul web e non solo dà consigli per la cura per il cancro che escludono in modo assoluto il ricorso alla chemioterapia e a interventi chirurgici. La Brigliadori segue il metodo Hamer, medico radiato dall’Albo.

Dopo il servizio de Le Iene la Brigliadori ha scritto un lungo post su Facebook per chiarire quanto accaduto: “Ringrazio tutti gli amici che mi stanno scrivendo sono fermamente convinta che la bufala mediatica delle Iene andrà contro il sistema (…) non fatevi intimorire che San Michele aiuti la forza di volontà di ognuno di voi”.