Quantcast

Lele Mora sbugiarda Fabrizio Corona: “Abbiamo avuto rapporti fisici, non lo dice per non fare brutta figura”

Lele Mora ha sbugiardato Fabrizio Corona in diretta radiofonica al programma La Zanzara di Radio 24, rivelando una volta per tutte di aver avuto rapporti sessuali con l’ex re dei paparazzi italiani. Per la verità su questi rapporti molto intimi tra Lele e Fabrizio si era scritto e detto molto negli ultimi anni. L’ex marito di Nina Moric era stato però categorico a La Confessione di Peter Gomez: “Non avevamo un rapporto di tipo sessuale. Per lui io sono stato il più grande amore della sua vita, perché sono stato l’unico che non ha mai avuto”.

Lele Mora e Fabrizio Corona – Foto: Facebook

In passato, l’ex potente manager dei vip raccontò di aver speso per l’ex fidanzato di Belen Rodriguez 2 milioni di euro nel periodo 2004-2006, oltre ad avergli comprato 8 auto e l’appartamento di Milano.

Ma Lele Mora non ci sta e a La Zanzara ha rivelato: “Corona? Da Gomez Corona ha detto di essere stato il grande amore della mia vita, ed è vero. Ma ha detto anche non ci fu sesso, e questa è una bugia. Non è vero, figuriamoci. Non l’ha detto altrimenti faceva brutta figura. Bisogna vedere sotto che forma lo fa – ha precisato -, il sesso. Che tipo di sesso? Bah, guardate io amo un paese che si chiama Bombolandia, sentite come riempie bene la bocca? Su chi abbia fatto queste cose lo lascio a voi. Comunque sesso ci fu”.

La vita sessuale di Lele Mora

L’ex agente di numerosi personaggi famosi ha spiegato: “No, il pappagallo è morto. Sono ancora sotto pressione con delle pillole strane che prendo per farmi star bene. Saranno esattamente 8 anni. La mia vita sessuale è morta 8 anni fa. Eppure sono giovane, ne ho quasi 64. E pensare che il mio povero papà ha trombato fino a 92 anni. Mia mamma era disperata perché ogni volta che non c’era nessuno chiudeva le porte di casa e le correva dietro. Come sto bene, non si vive di solo sesso. E non mi masturbo nemmeno, non mi piace essere un operaio del sesso”.

Lele Mora e la sua ammirazione sconsiderata per Benito Mussolini

L’ex amante di Fabrizio Corona è tornato a parlare della sua ammirazione per il Duce: “Fra poco, vedrete, nascerà un nuovo partito di Mussolini, con lo stemma di Benito, il Nuovo Partito Fascista. E ho sempre più busti di Mussolini, tra cui uno che è una rarità. Il Duce si era fatto fare un busto da imperatore… è una libidine vederlo, una doppia libidine. Quanto vale? Non ha prezzo – ha detto Mora -, perché è copia unica, non è mai stato rifatto ed è lui proprio da grande imperatore”.

Ha ragione Alessandra Mussolini che vuole denunciare quelli che offendono il nonno su Internet? “Ma ha ragione – ha dichiarato Lele -, è giusto difendere il nonno. Piazzale Loreto fu una grande porcheria, perché i morti vanno rispettati. Perché portarlo in piazzale Loreto e fargli dare calci, sputi, ad una persona che, bene o male avrà combinato dei guai, ma ha anche fatto tante belle cose? Il rispetto ci vuole. Per me resta una porcheria e chi ha fatto delle cattiverie sul corpo umano di questo grande signore, sono degli zozzoni”.