Quantcast

Leonardo DiCaprio incontra il Papa

C’è chi dice che Leonardo DiCaprio le sta provando proprio tutte, pur di vincere il tanto agognato Oscar per il film Revenant – Redivivo, tanto da chiedere anche una grazia al Papa! Ovviamente non è così, e DiCaprio ha fatto visita al pontefice per ben altri motivi.

DiCaprio e il papa - Fonte: panorama.it
DiCaprio e il papa – Fonte: panorama.it

Si è trattato di una visita a sorpresa: ieri, nella mattinata di giovedì 28 gennaio, papa Francesco ha dato udienza in Vaticano a Leonardo DiCaprio, per la convergenza tra la sua enciclica “Laudato si'” e l’attivismo ecologista dell’attore, da sempre molto attento all’ambiente, alla flora e alla fauna del nostro pianeta.

Tra l’altro, l’ultimo film di DiCaprio, Revenant fa balenare in una breve scena, quando inquadra il silenzioso protagonista tra le rovine di una chiesa cattolica, l’impegno dei gesuiti nel Missouri.

Nei primi decenni dell’Ottocento, infatti, pochi eroici gesuiti percorsero le terre che vediamo nel film con grande coraggio, per portare la parola di Cristo tra quelle terre così selvagge e incontaminate. L’attore americano era visibilmente emozionato, e ha ringraziato in italiano il pontefice, dicendo: “Grazie di avermi concesso quest’udienza privata”.

Il Papa e l’attore hanno parlato a lungo delle problematiche ambientali. DiCaprio ha anche fondato anche un’associazione per lo sviluppo sostenibile e a nome di quest’ultima ha donato una copia di un libro di illustrazioni del pittore Hieronymus Bosch.