Quantcast

Linus in ospedale dopo una maratona: “Pensavo a un infarto”

Linus è finito in ospedale, dopo una maratona, a causa di un forte dolore al petto. Il famoso e popolare conduttore radiofonico temeva che fosse un infarto. Il 60enne ex direttore artistico di Radio Deejay ha raccontato la sua disavventura a lieto fine ai suoi follower mediante un post condiviso sul suo profilo Instagram per rassicurare tutti sul suo stato di salute.

Ieri il conduttore radiofonico Linus, all’anagrafe Pasquale Di Molfetta, ha raccontato ai suoi follower: “Ieri pomeriggio devo aver preso un colpo di aria condizionata che mi ha violentemente infiammato il torace, forse sono un po’ debilitato dopo le fatiche della maratona. Il dolore verso sera è diventato così forte che alle 11 mi sono fatto accompagnare al pronto soccorso – ha proseguito – Dove, giustamente, si sono prodigati e preoccupati per essere sicuri che non fosse un infarto, i sintomi erano molto simili. In realtà sono sano come un pesce (lesso…), però tra un accertamento e l’altro sono rimasto lì fino alle tre del mattino. Ma sono stato felice di alzarmi alla solita ora anche stamattina. Ci sentiamo tra poco”.

Una sua follower ha scritto: “Meno male… niente di che! Però alla nostra età, caro Linus bisogna stare attenti… i malanni sono in agguato”. Un’altra ha aggiunto: “Sono quelle disavventure che ti fanno apprezzare ancora di più la vita! In bocca al lupo… a prescindere”. Un follower l’ha incoraggiato così: “Forza vecchio leone!”.

Auguri di pronta guarigione Linus anche da parte della nostra redazione!