Quantcast

Lisa Fusco lancia un appello a Maria De Filippi e Barbara D’Urso: “Fate lavorare le persone basse”

Lisa Fusco prosegue la sua battaglia a favore delle persone basse in tv. La subrettina ha rilasciato un’intervista al settimanale di gossip Vero in cui ha lanciato un appello accorato a due delle donne più potenti della televisione italiana e in particolar modo di Mediaset: le conduttrici Maria De Filippi e Barbara D’Urso. L’autoproclamatasi erede di Moana Pozzi, Lisa Fusco, si sente discriminata come gli ebrei e gli omosessuali per via della sua altezza. E’ alta 1,50 cm.Lisa Fusco appello Maria De Filippi e Barbara D'Urso

Durante le sue ultime ospitate in tv al Grand Hotel Chiambretti e in alcune interviste radiofoniche, Lisa Fusco aveva attaccato duramente Francesca Cipriani poiché secondo lei è senza cervello e non sa fare nulla. Aveva lanciato anche la provocazione relativa a un suo ingresso nel mondo del porno: “In Italia è uno schifo: lavorano solo quelle che vanno a letto con qualcuno o con matrimonio di convenienza – aveva detto l’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi – Sono stanca, vado a fare il film porno per protesta e sarò una cavalla nella scuderia di Rocco Siffredi e tutto perché se in Italia sei 1,70 vai bene, ma devi fare solo la bella statuina”. In realtà non ha accettato, ma la sua battaglia non si ferma.

“Ne ho le prove – ha dichiarato la showgirl a Vero – Faccio tanti provini, tutti si complimentano, ma poi dicono che per il ruolo avevano previsto una soubrette più alta. I bassi devono dimostrare il triplo rispetto agli altri! Ma mi sto battendo: negli scorsi giorni ho organizzato un flash mob a Napoli in favore dei bassi: abbiamo sfilato scalzi, al motto di ‘Non siamo alti, ma siamo all’altezza’, brandendo scarpe col tacco. Io non ho niente da invidiare ad una donna – ha proseguito -, se non 20 centimetri, ma il talento non si paga”.

Ha già pensato di organizzare una manifestazione all’esterno degli studi Rai di via Mazzini e ha poi lanciato un appello alle regine di Mediaset. “Se le cose non cambiano – ha affermato Lisa Fusco -, andremo ad incatenarci fuori alla Rai! Vorrei fare un appello a Maria De Filippi: per favore, nelle tue trasmissioni prendi anche persone basse! Ora in tv ci sono solo quelle alte e raccomandate! E mi rivolgo anche a Barbara D’Urso, napoletana come me: fateci lavorare!”. L’appello della subrettina verrà raccolto oppure ignorato dalle famose e popolari star del piccolo schermo? Staremo a vedere! Una cosa è certa, Lisa è molto attenta, vulcanica e battagliera!