Quantcast

Livia Firth ammette la relazione con Marco Brancaccia: “Dopo la fine della storia ha iniziato una spaventosa campagna di molestie”

Livia Firth ha ammeso di aver avuto una breve relazione d’amore con Marco Brancaccia, ma ha asserito che dopo la rottura il giornalista italiano avrebbe iniziato una spaventosa campagna di molestie.

La coppia d’oro di Hollywood ha diffuso un comunicato stampa al Times in cui rivela: “Qualche anno fa Colin e Livia hanno privatamente deciso di separarsi. In quel periodo, Livia per breve tempo fu coinvolta in una relazione con l’ex amico Brancaccia. Poi i Firth sono tornati insieme. Brancaccia ha iniziato una spaventosa campagna di molestie durata vari mesi, molta della quale è documentata”. Una situazione che la coppia non ha mai voluto rendere pubblica, per ovvi motivi.

Il giornalista dell’Ansa ha respinto categoricamente ogni accusa a Dagospia: “Io e Livia abbiamo avuto una relazione di un anno, iniziata a luglio 2015. Lei e il marito all’epoca si erano lasciati, e come ogni coppia ci siamo scambiati messaggi, foto, brevi video. Ho inviato due messaggi Whatsapp a Livia, e un’email a Colin. Questa è stata una ca***ta, lo ammetto, ma quando un amore finisce ci possono essere incomprensioni, e si possono fare errori. Parlare di stalking è assurdo”.