Quantcast

Lorella Cuccarini festeggia il compleanno della figlia Sara e pensa alla tv

Lorella Cuccarini ha festeggiato il compleanno della figlia Sara con una bellissima dedica social e un dolcissimo scatto che la ritrae raggiante e felice con la primogenita. “Tanti auguri all’altro ‘leoncino’ di famiglia: buon compleanno Sara”, ha scritto la celebre showgirl, conduttrice tv e ballerina italiana sul suo profilo Instagram. Lorella e la primogenita sono proprio due gocce d’acqua.

Lorella Cuccarini con la figlia Sara – Foto: Instagram

La moglie di Silvio Testi ha rilasciato un’intervista all’Ansa in cui ha parlato di teatro, famiglia e anche di tv. La conduttrice tv, ballerina e attrice Lorella Cuccarini vorrebbe tanto condurre un nuovo show televisivo: “Dopo ‘Nemica amatissima’, se ci fosse una nuova opportunità mi piacerebbe. La tv rimane sempre un grande amore. Ma solo per cose di cui vale veramente la pena. Alle volte anche non esserci può essere un segnale forte. Soprattutto oggi”.

La star tv Lorella Cuccarini ha poi parlato della sua super e unitissima famiglia: “Il segreto per tenere unita una famiglia? Prendersene cura e ragionare sempre con un noi e non con l’io. Forse la chiave del successo di “Non mi hai più detto ti amo” è proprio raccontare la famiglia così come io la intendo, non come un modello superato ma come una fonte di forza, per la quale vale la pena vivere e scommettere. E il mio personaggio è una donna che scommette sulla propria famiglia. Non prende scorciatoie”.

Dal 24 settembre tornerà protagonista in prima serata su Canale 5 con la fortunata serie tv L’Isola di Pietro 2 al fianco di Gianni Morandi ed Elisabetta Canalis. Poi l’aspetterà un autunno in giro per i teatri. “Un’esperienza davvero emozionante per me – ha raccontato Lorella – Sì, di fiction ne ho fatte in passato, mi è sempre piaciuta molto. Ma l’ultima esperienza risale allo Zio d’America con Christian De Sica. E poi è stato bello ritrovarsi insieme a Gianni. Abbiamo vissuto mesi insieme nel 2002 quando abbiamo fatto il sabato sera con ‘Uno di noi’. Me lo ricordo sempre sul tapis roulant che correva. Ci siamo incontrati nuovamente anche quando ero a ‘Domenica In’ e lui preparava il Festival di Sanremo“.