Quantcast

Lorena Bianchetti rivela: “Non riuscivo a rimanere incinta”

Lorena Bianchetti ha rivelato al settimanale Gente che non riusciva a rimanere incinta. La 44enne conduttrice tv è al settimo mese di gravidanza ed è al settimo cielo.

“Questa figlia è un dono di Dio – ha detto la presentatrice tv -. Un sogno che diventa realtà. Quanto ho desiderato diventare mamma! Ora il desiderio si realizza. La mia bambina nascerà a marzo e sono pazza di gioia”.

Con il marito Bernardo De Luca, sposato nel settembre 2015, vive un momento magico, dopo tanta paura: “Dopo il primo anno di matrimonio, il figlio che tanto desideravamo non arrivava. Abbiamo fatto tutte le analisi e gli accertamenti, non c’era niente che non andasse, ma io non riuscivo a restare incinta. ‘Devi spostare la testa, pensare ad altro, non fissarti sulla gravidanza’ mi dicevano i medici. Così, quando l’editore mi propose di scrivere il libro, dopo un iniziale rifiuto ho dato ascolto alle insistenze della mia manager e preziosa amica Gina Cilia, e ho accettato. ‘Ti servirà, vedrai’, mi disse lei. E così è stato: a metà libro ero incinta…”.

Quando ha scoperto che la cicogna stava per arrivare, ha pianto: “E lo
stesso ha fatto mio marito. Lui sarà un papà meraviglioso, già ora parla con la piccola, mi bacia la pancia. Bernardo per me è tutto, la passione, l’amore immenso… è la mia metà della mela, mi protegge e mi sostiene”.

“Sono stata brava, finora sono ingrassata soltanto 8 chili”, ha sottolineato Lorena Bianchetti. Come si chiamerà la baby vip? “Ci piaceva Sofia – ha detto la conduttrice tv -, ma abbiamo scoperto che è il nome più gettonato tra le nuove generazioni. Abbiamo deciso di pensarci su ancora un po’. Intanto sto preparando la cameretta, rosa e bianca con tanti fiocchi. Secondo i calcoli dovrebbe nascere il 7 marzo. Sì, lo confesso, il parto mi fa un po’ paura, poi mi dico che se il genere umano va avanti vuol dire che il dolore è sopportabile. Spero di avere un parto naturale, perché mi dicono che poi ti alzi subito in piedi. L’epidurale? Non so se la farò, mi affiderò ai medici, al momento”.