Quantcast

Luca Barbareschi esalta Fausto Brizzi: “Ha una testa meravigliosa”

Luca Barbareschi ha esaltato il regista Fausto Brizzi, poiché ha una testa meravigliosa ed è un genio. Il famoso attore, regista, produttore e direttore del Teatro Eliseo di Roma ha parlato all’Ansa durante gli Screenings Rai a Matera.

Barbareschi ha difeso a spada tratta Brizzi. “Brizzi è a capo della sezione Eliseo Cinema – ha spiegato -, showrun di molte cose e a luglio iniziamo il suo nuovo film. Brizzi è un genio. Ha una testa meravigliosa. Questo branco del #MeToo sono dei mentecatti. È una roba comica”.

Accusato di presunte violenze sessuali, Fausto Brizzi è da diversi mesi finito al centro dello scandalo molestie nel nostro Paese. A tal proposito Barbareschi ha sottolineato: “Quando leggevo le notizie delle presunte molestie sessuali che hanno travolto il regista di Notte prima degli esami e lo hanno portato alla rottura con Warner ridevo: è da matti rinunciare a Brizzi”.

Per poi concludere: “Da quando lo abbiamo sotto contratto abbiamo triplicato il fatturato del cinema. Lavoriamo con Medusa, Rai Cinema e Sky. L’ho messo sotto contratto appena ho saputo che era libero. È pazzesco quello che è accaduto, non ha fatto niente. Quando ho letto che volevano togliere il suo nome dal suo film è stata la dimostrazione della insipienza della capacità manageriale di alcuni”.