Quantcast

Make-up minerale estate 2017: cosa non può mancare?

Il make-up minerale è un trucco composto solo da minerali ridotti in microscopici cristalli piatti purissimi che aderiscono alla pelle senza occluderla. Si tratta di un make-up leggero, luminoso e naturale molto diffuso per via delle sue note qualità estetiche, una soluzione alternativa al maquillage tradizionale.

Make-up minerale estate 2017: cosa non può mancare?- foto Ilpuntosalute.it

Ma quali sono i prodotti minerali che proprio non possono mancare in un make-up di successo? Esistono formulazioni davvero interessanti che proprio non possono mancare nella trousse o nella borsa, soprattutto nella stagione estiva:

  • Ombretto minerale in crema marrone bronzo – Meglio un prodotto in polvere o in crema per valorizzare l’abbronzatura della stagione estiva.
  • Matita minerale oro o argento – In pochi minuti realizza un trucco occhi impeccabile, specialmente se abbinata a un mascara nero.
  • Maschera minerale volumizzante – Generalmente serve per restituite uno sguardo magnetico, anche se si vuole riprodurre un make-up naturalissimo senza ombretto.
  • Ombretto minerale in nuance accese – La stagione estiva si colora di audacia e si traduce in un prodotto dai pigmenti naturali accesi, tonalità che possono essere esaltate semplicemente grazie a un’applicazione bagnata.
  • Eyeliner o matita minerale color nero – È un prodotto che crea un make-up glamour o un trucco vintage a seconda di come viene utilizzato o abbinato.

Il trucco estivo è fresco e frizzante, sposa una stagione dell’anno in cui osare diventa la parola d’ordine per sfoggiare un trucco sui generis. La pelle abbronzata e un tocco di colore decisamente diverso si combinano con prodotto dal DNA privo di riempitivi e nano particelle.

Il make-up minerale si presenta come un trucco leggero che non tira e non lucida la pelle, ma la lascia respirare per un risultato davvero naturale.

Ogni prodotto minerale conserva una formulazione in polvere che permette l’applicazione a secco, liquida o cremosa mediante diversi strumenti quali spugnetta, pennello, sfumino o dita, preservando la capacità di mescolare i colori per ottenere nuance uniche e personalizzate.