Quantcast

Make-up olografico, il trucco cangiante ispirato agli anni ’90

Il make-up olografico è un tipo di trucco cangiante che permette di brillare con illuminanti iridescenti, ombretti iper glitterati e rossetti trasformisti. Ma sappiamo tutto di questo trucco ad alto voltaggio?

Make-up olografico, il trucco cangiante ispirato agli anni ’90- foto blog.douglas.it

Il viso di veste di una luce nuova grazie alle texture scintillanti, finish satinati ed effetti super luminosi che vanno a creare quello che ormai ha conquistato il cuore di molte make-up addicted: il make-up olografico.

Ispirazione del make-up olografico

Il make-up olografico trae ispirazione dal ritorno della moda anni ’90 e la tendenza degli effetti brillanti e dei giochi cromatici di quegli anni.

Il look olografico deriva direttamente dai look multicolor e  scintillante che caratterizza l’animale più amato dalle bambine: l’unicorno.

I colori raimbow che hanno già ispirato una tendenza di make-up per le sopracciglia nutrono la fantasia di chi ama sfoggiare un make-up creato con illuminanti, ombretti e rossetti.

La moda esplosa sui social fa dato vita a una vera e propria gara al look più fantasioso e brillante, una tendenza che ha trovato conferma anche sulle passarelle di moda.

Toni argentei, colori futuristici e make-up scintillanti e radiosi hanno fatto da cornice a molte collezioni d’alta moda.

Tutto quello che bisogna fare è provare a sperimentare l’hologram make-up ispirato agli unicorni con una base classica a cui però devono essere aggiunti ombretti ultra glitterati, illuminanti cangianti e rossetti e gloss iridescenti.