Come realizzare un make-up naturale

Le make-up addicted sperimentano look nuovi e originali, da quelli più eccentrici e costruiti a quelli più naturali. Scopriamo insieme come realizzare un make-up naturale!

Trucco naturale- foto theshonet.com

Il make-up è un mondo che contempla stili diversi mantenendo ogni prova all’interno di un range di regole, creatività e qualità.

È un po’ quello che successo al make-up naturale, un trucco che promette di nascondere le imperfezioni in modo impercettibile ed esaltare la bellezza naturale del viso.

Make-up naturale

Il make-up naturale è un trucco non impegnativo che costruisce un look che può essere portato in qualsiasi occasione.

Dall’appuntamento di lavoro all’uscita con le amiche, infatti, il make-up naturale non teme il confronto con il trucco più fantasioso e colorato.

In pratica i cosmetici dalle tonalità nude si fondono con la pelle, correggono i piccoli difetti ed esaltano i punti di forza del viso.

Come creare un make-up naturale

Naturale non significa facile. Il make-up naturale richiede la conoscenza di qualche tecnica e qualche piccola accortezza per evitare errori grossolani e cadute di stile.

Base

La base trucco mantiene la sua importanza anche quando si tratta di make-up naturale perché deve nascondere le imperfezioni e uniformare l’incarnato senza eccessi.

È sufficiente applicare un fondotinta fluido con un pennello (es. stripplin brush o lingua di gatto) o i polpastrelli partendo dal centro verso l’esterno e dall’alto verso il basso.

Il fondotinta giusto sarà quello che più si adatta al colore dell’incarnato, pena un effetto mascherone troppo artefatto.

Correttore

I difetti della pelle rischiano di vanificare gli sforzi fatti finora con la base trucco e restare in mostra con un trucco naturale.

In questo caso è importante scegliere i correttori colorati più adatti per coprire le macchie più scure, le occhiaie, i brufoli e qualsiasi altra imperfezione.

Illuminante

Un make-up naturale che si rispetti deve essere luminoso per esaltare la bellezza naturale del viso. Va da sé che l’illuminante rappresenta un ottimo alleato per creare punti luce strategici sul viso (zigomi, naso e fronte).

Cipria

La cipria ha il potere di smorzare l’effetto lucido della pelle dopo l’applicazione del fondotinta e dei correttori colorati.

Oltre a opacizzare la pelle, poi, un velo di cipria si rivela un ottimo alleato per far durare più a lungo qualsiasi prodotto.

Blush

Come dimenticare un tocco di blush per colorare il viso? Certo il trucco naturale deve assicurare un look finissimo, ma un velo di blush può donare un gradito effetto bonne mine alle guance.

Sopracciglia

La definizione delle sopracciglia è importante per definire le proporzioni del viso e incorniciare lo sguardo, specialmente se il trucco è naturale.

In questo caso è preferibile usare una matita per sopracciglia della stessa nuance in modo da non discostarsi troppo ed evitare un effetto disarmonico.

Ombretto

Il trucco occhi di un trucco naturale deve essere rigorosamente privo di eccessi e per questo si possono usare ombretti chiari e nude e a mascara allungante nero o marrone. L’effetto deve essere quello acqua e sapone!

Rossetto

Quale rossetto scegliere per un make-up naturale? Ovviamente un rossetto dalle tonalità chiare in grado di ricreare un effetto nude anche sulle labbra.  Via libera ai rossetti nude, rossetti rosati o gloss chiari!

Myriam